Viaggio nei luoghi del cuore

Riolunato

Dato il momento particolare che stiamo vivendo, ci può essere d’aiuto viaggiare (con la mente!) verso i nostri luoghi del cuore.

Sono certa della necessità di pensieri ed emozioni che ci diano conforto, sostegno, tenerezza per poter affrontare la realtà di questo ultimo periodo.

Mai come ora viaggiare ci può essere d’aiuto. Si, viaggiare… con la mente! Possiamo con i nostri pensieri tornare dove abbiamo lasciato il nostro cuore. Ritagliarci un momento tutto per noi per poterci coccolare, ristorare, che ci possa dare la forza di rialzarci e riprendere con coraggio il nostro cammino così faticoso di questi ultimi mesi.

Il mio viaggio inizia la mattina presto quando ancora tutti dormono in casa. Luci soffuse, a volte una candela accesa. Per prima cosa apro le persiane della finestra in cucina e poi preparo il caffè. Una volta pronto, lo sorseggio affacciata alla finestra con lo sguardo che cerca le mie montagne. Il mio luogo del cuore.

Sono nata e cresciuta in un piccolo comune della provincia di Modena, Riolunato. Sorge alle pendici del Monte Cimone, nell’Appennino Tosco-Emiliano. Immerso nella natura, protetto dalle montagne, coccolato dalla semplicità e genuinità degli abitanti e del cibo, questi sono gli elementi che combinati fra loro creano pura poesia.

Il ponte della Luna (Riolunato)
Il Monte Cimone sullo sfondo

Gran parte della mia infanzia l’ho trascorsa… in un bosco!!! Mi spiego meglio: i miei nonni materni vivevano in una casa posizionata all’inizio di un sentiero di montagna, a Dogana, piccola frazione dell’ultimo comune della provincia di Modena, Fiumalbo. Ho avuto il privilegio, quando li andavo a trovare, di poter giocare veramente immersa nella natura.

Basta parole, ora solo emozioni… positive!

Panorama, colori che scaldano il cuore
La strada nel bosco
Fiumalbo e bimbi!

Lascia un commento